• Love/Hate - PSP #6


    Ho scritto un intero post con tanti prodotti finiti, ma non so come mai il blogger mi ha cancellato tutto...Boh :(

    1. La Saponaria -  Idrolato di lavanda (qui
    Questo idrolato calma, lenisce, rinfresca e decongestiona l'epidermide. E' utilizzato anche per le sue proprietà calmanti e distensive sul sistema nervoso. Può essere utilizzato puro, spruzzato sul viso come tonico dopo la detersione, in seguito può essere applicata la crema abituale direttamente sulla pelle umida. Può essere incorporato in fase acquosa nella preparazione di creme per pelli sensibili, creme decontratturanti, lozioni dopobarba, cold-creams, lozioni rilassanti senza alcool per bambini, detergenti rilassanti e riposanti.
    Lo uso durante la giornata e come tonico dopo avermi struccata di sera. Lo spruzzo sul dischetto di cotone e poi passo sul viso. Purtroppo il suo profumo non è molto piacevole :( ma dopo un po' ci si può abituare.
    INCI: Lavandula Hybrida Flower Water
    Gli idrolati sono le acque aromatiche ottenute per distillazione di piante officinali appena raccolte che conservano integre tutte le loro proprietà. Durante la distillazione della pianta infatti si formano due sostanze: l'idrolato e l'olio essenziale. Nel primo si concentrano i composti idrosolubili mentre nei secondi quelle liposolubili.
    Possono essere la base acquosa perfetta per i vostri cosmetici o essere utilizzati puri sulla pelle, da soli o miscelati tra loro. Sono ottimi tonici utili per rinfrescare la pelle, rimuovere le impurità e utili decongestionante per occhi stanchi.
    Gli idrolati sono il sottoprodotto della distillazione dell'olio essenziale, con in quale condividono la profumazione, ma non totalmente perchè accolgono entro di sè tutte le sostanze idrosolubili che nell'OE non rimangono, quindi il profumo è per forza un po' diverso e pure i principi attivi.
    2. La Saponaria -  Idrolato di salvia (qui) - Rivitalizzante, deodorante, antibatterico.
    Questo idrolato è adatto a combattere i problemi di pelle grassa e impura. Particolarmente adatto per regolare la traspirazione eccessiva e nella cura dei capelli.
    Lo uso solo quando sento la mia pelle unta e lucida; applico su un dischetto di cotone e tampono eliminando il sebo in eccesso. Amo il suo profumo (mi viene sempre voglia di mangiare pasta+burro+salvia) e la sensazione di pelle purificata.
    Può essere utilizzato puro, spruzzato sul viso come tonico dopo la detersione, in seguito può essere applicata la crema abituale direttamente sulla pelle umida. Può essere incorporato in fase acquosa nella preparazione di creme per pelli grasse, lozioni e shampoo rinforzanti per capelli, deodoranti contro la sudorazione eccessiva. 
    INCI: Salvia Officinalis Water 
    3. Inlight Cemon - Organic floral face tonic (qui) Un prodotto che mi ha fatto compagnia in questi due mesi. Lo amo ma un po' di meno il suo prezzo :( Ha un bellissimo profumo.
    Profumato tonico per il viso, lenisce ed idrata la pelle. Il Floral Face Tonic è privo di alcool e contiene acque floreali di elevatissima qualità. Ppuò essere usato anche da solo durante il giorno per dare sia al viso che al corpo un immediato senso di freschezza e pulizia, in particolare se ci si trova in aree urbane ed inquinate. In questo prodotto c’è tutta la ricchezza dell’acqua floreale di rosa, tonificante e astringente, dell’acqua floreale di lavanda, antinfiammatoria e rigenerante cellulare e dell’estratto di semi di pompelmo, antisettico. 
    INCI: Rosa damascena (rose) flower water, anthemis nobilis (roman chamomile) flower water, lavandula angustifolia (lavender) flower water, centurea cyanus (cornflower) flower water, citrus grandis (grapefruit) seed extract.
    Ingredienti vegetali BIO al 100%
    4. La Saponaria -Shampoo capelli secchi al girasole e arancio dolce (qui
    Love, love love! Lo amo questo shampoo ed è uno dei pochi che lascia morbidi e profumati a lungo i miei capelli secchi. Lo uso diluito ergo mi basta per tanto tempo.
    Lo diluisco non perché lo trovo "pesante" ma perché con l'uso dello spargishampoo riesco a dosare meglio il prodotto in varie parti della testa.
    A dir il vero le ultime volte, l'ho usato non diluito, messo un pochino sulla mano e distribuito nelle zone più "sporche" ed ho ottenuto lo stesso effetto di quando usavo l'aggeggio dei parucchieri.
    Per farvi capire le mie dosi, ecco il disegnino. Ovviamente tutto è relativo e dipende da persona a persona. 
    Lo shampoo è formulato con ingredienti semplici e genuini, lascia i capelli morbidi e pettinabili. Non contiene SLES, OGM, PEG o Parabeni ma solo ingredienti naturali, estratti vegetali e tensioattivi derivati da zuccheri e frutta. La formula è ricca di sostanze nutrienti e funzionali come i semi di lino, le proteine vegetali, gli estratti di moringa e girasole ed è aromatizzata con puro olio essenziale di arancio dolce e geranio. Una ricetta perfetta per chi ha capelli sottili e sfibrati e anche per chi desidera uno shampoo delicato per il lavaggio quotidiano, che rafforzi e protegga i capelli.
    INCI: Aqua, Aloe Barbadensis Gel*, Coco-glucoside, Sodium Coco-sulfate, Glycerin*, Glyceryl Oleate, Linum Usitatissimum Seed Extract*, Helianthus Annuus Seed Extract, Moringa Pterygosperma Extract, Sodium Lauroyl Glutamate, Pelargonium Graveolens Oil, Panthenol, Citrus Grandis Oil, Sodium Chloride, Citrus Sinensis Dulcis Oil, Citrus Aurantium Amara Oil, Sodium Benzoate, Pyhtic Acid, Potassium Sorbate, Benzyl Alchol, Sodium Dehydroacetate, Citric Acid, Limonene, Citronellol, Geraniol, Linalool, Citral(* ingredienti da agricoltura biologica).
    E voi avete mai provato questi prodotti?


    8 commenti:

    1. è da tantissimo che voglio provare gli shampoo della Saponaria, ne sento sempre parlare molto bene! Ho una domanda da profana però, come li diluisci? Direttamente sulle mani prima di applicarlo o hai il bottiglino adatto? ^_^

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Sai dipende da questo che ho sotto mano, a volte anche nel bicchierino di plastica ma solo perché per me se metto non diluito diventa troppo "pesante" per me. Ho aggiunto la fotina dello spargishampoo. E' utile per dosare bene il prodotto nei punti più critici della testa.

        Elimina
    2. Voglio proprio provare quello shampoo della Saponaria, sembra adatto ai miei capelli :)

      RispondiElimina
    3. Ho provato e amato anche io i due prodotti la Saponaria che promuovi.

      RispondiElimina
    4. mi piacerebbe provare gli shampoo della saponaria!!! ^.^ cercherò quello adatto a me... ;)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Personalmente uso anche quello salvia e limone quando voglio purificare la cute (è per capelli grassi).

        Elimina

    Vi ringrazio per tutti i commenti costruttivi o anche un semplice saluto.
    Sono sempre lieta di passare a curiosare nei vostri blog o pagine, ma non pratico il sub4sub ergo tutti i commenti contenenti link saranno cancellati.

     
    Follow Follow on Bloglovin
    Disclaimer
    "Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001"
    Privacy Policy

    CONTACT ME

    Se sei un'azienda o un store online e ti piacerebbe collaborare con me e pubblicizzare i tuoi prodotti all'interno del mio blog, contattami via mail: bitsofblackmoon@gmail.com
    If you are a company or website that would like to start a collaboration or if you are interested in advertising please contact me at: bitsofblackmoon@gmail.com

    CERCA NEL BLOG

    SCEGLI BRAND

    SCEGLI PRODOTTO