• Lamazuna – Salviette ecologiche struccanti lavabili


    Da quando sono passata all'ecobio nella mia routine legata alla pulizia del viso, uso dei panni struccanti in microfbra. Il primo panno è stato quello di Rival de Loop di cui vi ho parlato qui.
    Nel corso del tempo, ho provato anche quello in mussola, in PVA di The Body Shop (qui) ed un altro ancora in micribra di Longema. Ultimamente mi limito ad usare i dischetti in spugna di Avril (qui) e questo nuovo prodotto di cui vi parlerò oggi.

    Le salviette struccanti ecologiche riutilizzabili di Lamazuna (qui) - 14,90€
    Le salviette non hanno bisogno di nessun tipo di detergente; basta solo bagnarle con acqua calda per rimuovere il trucco.
    E' un prodotto ecologicoriutilizzabile fino a 300 volte e si può lavarle in lavatrice fino a 90 gradi. Composte da poliestere e poliammide, sono estremamente morbide e delicate, ideali per pelli sensibili. Nel caso di trucco waterproof particolarmente resistente si può aggiungere una goccia di detergente sulla salvietta. 
    Come potete vedere la confezione è deliziosa e composta da:
    - una scatolina in bamboo prodotta in China
    - un sacchetto per lavare le salviette in lavatrice (simile ai sacchetti per lavare la biancheria e capi delicati che uso sempre acquistati all'Ikea (qui) ).
    - 10 salviette in microfibra prodotta in Asia, double face incollate in Spagna e tagliate/sagomate in Francia (70% poliestere e 30% poliammide)

    La confezione da 10 salviette costa 14,90€, ma ci sono altre versioni come (qui):
    - il kit da 20 al prezzo di 25,00€
    - "ricarica" che comprende solo le salviette senza scatolina esterna e il sacchetto a prezzo di 9,90€
    - oppure in versioni “prova”: 1 salvietta al prezzo di 2,00€

    Per il primo utlizzo è consigliato lavarle in lavatrice. Dopo averle usate per struccarsi, le si lava sotto l'acqua corrente e successivamente in lavatrice, anche se per me sembra uno spreco di acqua ed energia elettrica e preferisco lavarle a mano con il sapone ecobio o un detergente neutro.
    Sono morbide e funzionali e mi piace usarle.
    Sul sito ci sono dei consigli su come dovrebbero essere usate.
    - bagnare la salvietta, appoggiarla due secondi sull'occhio e passare per togliere il trucco

    Potete trovare anche un foglietto con le istruzioni:


    Infine c'è scritto come renderle più efficaci: mettere a bollire per 10-15 min nell'acqua bollente. Questa azione dovrebbe rigenerare le fibre del tessuto.
     E voi conoscete queste salviette? Cosa usate per struccarvi?



    8 commenti:

    1. Ma che carina la scatolina, si in effetti conviene fare un lavaggio veloce e dopo un po di volte metterli in lavatrice altrimenti è uno spreco! :*

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Bella vero? Comunque servirebbe una lavatrice piccolina per lavarle :D

        Elimina
    2. Bellissime e son d'accordo con te,meglio lavarle a mano con un sapone bio,si fa prima e cons to caldo asciugheranno in pochissimo tempo.Mi piacerebbe molto provare qualcosa di simile!!!Eli

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Pure secondo me è più facile ed ecologico lavarle a meno anche perché poi si dovrebbero lavare con qualche altro capo/asciugamano che riempie la lavatrice per non causare gli sprechi. In più rimane sempre il fatto di non usare l'ammorbidente quando si lava dei panni per la pulizia del viso. Si dovrebbe usare un detergente ecobio, magari come qu7ello di Brillor: http://www.cascinameira.com/site/brillor-bucato

        Elimina
    3. troppo carina la scatola!!! ^.^ comoda anche la possibilità di acquistare la salviette senza confezione!!! :) anch'io le laverei con un detergente bio, penso sia molto meglio!!! ;)

      RispondiElimina
    4. Oddio!!! *__*
      Ma che salviettine carine!! *_* Sono un bell'investimento, a mio avviso.. e la scatolina è sfiziosissima!

      RispondiElimina

    Vi ringrazio per tutti i commenti costruttivi o anche un semplice saluto.
    Sono sempre lieta di passare a curiosare nei vostri blog o pagine, ma non pratico il sub4sub ergo tutti i commenti contenenti link saranno cancellati.

     
    Follow Follow on Bloglovin
    Disclaimer
    "Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001"
    Privacy Policy

    CONTACT ME

    Se sei un'azienda o un store online e ti piacerebbe collaborare con me e pubblicizzare i tuoi prodotti all'interno del mio blog, contattami via mail: bitsofblackmoon@gmail.com
    If you are a company or website that would like to start a collaboration or if you are interested in advertising please contact me at: bitsofblackmoon@gmail.com

    CERCA NEL BLOG

    SCEGLI BRAND

    SCEGLI PRODOTTO